Scaldabagni termoelettrici: I migliori modelli, il funzionamento, i vantaggi e gli svantaggi

Quando il sistema di riscaldamento dell’acqua sanitaria diventa obsoleto e inefficiente, invece di ripararlo, potrebbe essere conveniente considerare l’acquisto di uno scaldabagno nuovo. Prima di procedere all’acquisto, è importante selezionare un modello che soddisfi le proprie esigenze. Per una casa di dimensioni ridotte abitata da una o due persone, una pompa di calore potrebbe essere sufficiente. Tuttavia, se l’abitazione è più grande e l’acqua calda viene utilizzata da più individui, è consigliabile optare per un apparecchio efficiente, veloce e in grado di garantire un’offerta costante per tutti. Una soluzione valida potrebbe essere lo scaldabagno termoelettrico, che è in grado di erogare acqua calda immediatamente e continuare a farlo anche quando supera la capacità media del boiler.

A differenza di uno scaldabagno elettrico tradizionale, uno scaldabagno termoelettrico offre il vantaggio di evitare che la temperatura dell’acqua diminuisca mentre viene utilizzata. Nello scaldabagno tradizionale, il serbatoio si svuota gradualmente e l’acqua calda rimanente si mescola con quella che entra, causando una diminuzione della temperatura dell’acqua erogata e rendendo la doccia fredda dopo un po’ di tempo. Con lo scaldabagno termoelettrico, invece, questo problema non si presenta perché continua a riscaldare l’acqua che entra nel serbatoio. Ciò è possibile grazie all’utilizzo combinato di entrambe le fonti energetiche tradizionali: l’elettricità e il gas.

L’elettricità viene utilizzata per riscaldare gradualmente l’acqua presente nel boiler, mentre il gas riscalda istantaneamente l’acqua che entra nel sistema. Questo tipo di scaldabagno, se impostato alla massima potenza, è in grado di erogare una quantità di acqua calda superiore a quella contenuta nel boiler. Tuttavia, è importante considerare che questo tipo di scaldabagno ha un consumo energetico piuttosto elevato, sia in termini di corrente elettrica che di gas, quindi è fondamentale scegliere un modello adeguato alle proprie necessità. Infine, il testo fornisce informazioni su come funziona uno scaldabagno termoelettrico e su come selezionare le dimensioni adeguate.

Come Funziona uno Scaldabagno Termoelettrico

Lo scaldabagno termoelettrico è un dispositivo che utilizza sia l’energia elettrica che il gas per riscaldare l’acqua presente nel boiler. Funziona grazie a una resistenza elettrica che riscalda l’acqua nel serbatoio, controllata da un termostato regolabile per impostare la temperatura desiderata. Tuttavia, poiché il sistema è assistito anche da un bruciatore a gas, è consigliabile mantenere il termostato a una temperatura media per ridurre il consumo di energia elettrica.

La parte del sistema di riscaldamento che coinvolge il gas prevede un tubo a forma di serpentina che viene esposto alla fiamma del bruciatore. Quando il bruciatore è attivo, la serpentina diventa estremamente calda e l’acqua che entra nel boiler passa attraverso questa serpentina, unendosi all’acqua già riscaldata nel circuito. Anche il sistema di riscaldamento della serpentina è controllato da un termostato che attiva il bruciatore solo quando necessario.

Prima di effettuare un investimento significativo come l’acquisto di uno scaldabagno termoelettrico, è importante valutare attentamente le condizioni specifiche insieme ai vantaggi e svantaggi di tale sistema.

Vantaggi e Svantaggi di uno Scaldabagno Termoelettrico

Il testo affronta vari aspetti da considerare prima di acquistare uno scaldabagno termoelettrico. Innanzitutto, è importante valutare la frequenza di utilizzo dell’apparecchio. Se l’uso dell’acqua calda è sporadico o se non se ne consuma quantità significative, potrebbe non essere conveniente investire nell’acquisto di uno scaldabagno termoelettrico. Inoltre, bisogna considerare non solo il costo di acquisto, ma anche quello dell’installazione, che richiederà l’intervento di una ditta specializzata.

Riguardo ai vantaggi dello scaldabagno termoelettrico, è da sottolineare la sua capacità di riscaldare l’acqua in modo rapido e costante. Questo significa che può soddisfare le esigenze di acqua calda in qualsiasi situazione, sebbene si debba tenere presente che non è particolarmente efficiente dal punto di vista energetico. In termini di sicurezza e comodità, invece, lo scaldabagno termoelettrico si dimostra molto affidabile.

Tuttavia, ci sono anche degli svantaggi da considerare. Ad esempio, uno scaldabagno termoelettrico può essere ingombrante, quindi è fondamentale valutare se si dispone dello spazio adeguato per collocarlo. Inoltre, soprattutto se non si ha una reale necessità, è importante ricordare che i consumi energetici possono essere piuttosto elevati. A confronto, uno scaldabagno a pompa di calore, pur essendo più lento e con una capacità inferiore, consuma il 70% in meno di energia.

In conclusione, l’acquisto di uno scaldabagno termoelettrico richiede una valutazione accurata dei vantaggi e degli svantaggi, tenendo conto della frequenza di utilizzo, del consumo di acqua calda, dello spazio disponibile e dei costi associati all’acquisto e all’installazione.

I migliori scaldabagni termoelettrici

Vediamo ora i migliori scaldacqua termoelettrici di diverse capacità: 80, 50, 100, 150 e 200 litri.

Scaldabagno termoelettrico Bandini 80 litri

Scaldabagno termoelettrico Bandini 80 litri recensione e opinione

[maxbutton id=”1″ url=”https://amzn.to/3XNs9N7″]

Il marchio Bandini Braün è rinomato per la sua affidabilità e qualità nei prodotti termici, e il loro scaldabagno termoelettrico Bandini ST 80 litri con serpentina attacco sinistro non delude. Questo scaldabagno è stato progettato per offrire una soluzione efficiente e conveniente per il riscaldamento dell’acqua sanitaria in modo rapido e affidabile.

Con una capacità di 80 litri, il Bandini ST 80 offre una quantità adeguata di acqua calda per soddisfare le esigenze di una famiglia di medie dimensioni. Le dimensioni compatte del prodotto (46 x 46 x 70 cm) lo rendono facile da installare anche in spazi limitati.

La potenza di 1200 watt assicura un riscaldamento rapido ed efficiente dell’acqua. Con un’anodo di magnesio e una resistenza corazzata in rame, la durata del prodotto è garantita. Inoltre, il serpentino attacco sinistro consente un facile collegamento ad altre fonti di riscaldamento come le idrostufe a pellet.

Con una classe energetica C, questo scaldabagno offre un consumo moderato di energia, contribuendo al risparmio energetico complessivo. È una scelta ideale per coloro che desiderano ridurre le spese di gestione e sono attenti all’efficienza energetica.

Una delle domande comuni riguarda la possibilità di avere gli attacchi a destra. La risposta è affermativa, e il modello Bandini 80 litri offre questa opzione. Inoltre, il venditore autorizzato fornisce un doppio imballaggio protettivo per garantire che il prodotto arrivi in ​​modo sicuro e integro.

Il prodotto viene spedito da Amazon con un doppio imballaggio protettivo supplementare, che ne garantisce l’integrità durante il trasporto.

Un altro nostro cliente ha sottolineato che questo scaldabagno offriva il prezzo migliore rispetto ad altre marche. Ha elogiato il venditore per il servizio clienti attento e professionale, che si è assicurato che il cliente scegliesse correttamente la posizione dei collegamenti. Anche la spedizione è stata rapida e l’imballaggio ben fatto.

Un’altra recensione positiva ha evidenziato che questo scaldabagno Bandini è stato in servizio per mesi senza alcun problema. Il cliente ha apprezzato l’arrivo tempestivo del prodotto e l’imballaggio ben fatto che ne ha garantito la sicurezza durante il trasporto.

In definitiva, lo scaldabagno termoelettrico Bandini ST 80 litri con serpentina attacco SINISTRO è una scelta eccellente per coloro che cercano un prodotto affidabile, efficiente e conveniente per il riscaldamento dell’acqua sanitaria. Con la sua capacità adeguata, potenza di riscaldamento e qualità costruttiva, questo scaldabagno offre prestazioni eccezionali. La disponibilità degli attacchi a destra e a sinistra consente una maggiore flessibilità di installazione. Grazie a un imballo protettivo accurato e una consegna rapida, i clienti possono fare acquisti con fiducia.

Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 50 LITRI

Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 50 LITRI recensione e opinione[maxbutton id=”1″ url=”https://amzn.to/3XPnsmi”]

Con una capacità di 50 litri, lo scaldabagno termoelettrico Bandini ST 50 offre una quantità adeguata di acqua calda per l’utilizzo quotidiano, come fare una doccia o lavare i piatti. Le dimensioni compatte del prodotto (46 x 46 x 51 cm) lo rendono adatto anche a spazi limitati.

La potenza elettrica di 1200 W garantisce un rapido riscaldamento dell’acqua, riducendo i tempi di attesa. L’elemento riscaldante rivestito in rame e l’anodo di magnesio garantiscono la durata dello scaldabagno.

Una delle domande frequenti riguarda la possibilità di collegare il termo stufa o un pannello solare termico per il riscaldamento dell’acqua in estate. Il venditore autorizzato conferma che è possibile, ma l’installazione deve essere effettuata da un professionista. Inoltre, il prodotto viene spedito con un doppio imballaggio protettivo per garantirne l’integrità durante il trasporto.

I clienti hanno apprezzato la funzionalità di questo scaldabagno Bandini ST 50 litri. Uno degli acquirenti ha elogiato il prodotto per l’acqua calda abbondante e gratuita che consente di fare tranquillamente tre docce. Un altro cliente ha sottolineato la velocità nelle consegne e ha consigliato il venditore.

In conclusione, lo scaldabagno termoelettrico Bandini ST 50 litri con serpentina attacco SINISTRO è una scelta affidabile per coloro che cercano un sistema efficiente per il riscaldamento dell’acqua. Con la sua capacità adeguata, potenza e qualità costruttiva, questo scaldabagno offre prestazioni eccellenti. L’opzione di collegare un termo stufa o un pannello solare termico aggiunge versatilità all’utilizzo del prodotto.

Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 100 Litri

Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 100 Litri recensione e opinione

[maxbutton id=”1″ url=”https://amzn.to/3pMfZHV”]

Il marchio Ferroli è da lungo tempo sinonimo di qualità e affidabilità nel settore dei prodotti termici, e lo scaldabagno termoelettrico Ferroli Calypso da 100 litri con attacco destro non fa eccezione. Questo scaldabagno offre un sistema avanzato di produzione dell’acqua calda sanitaria, fornendo un’efficienza energetica notevole e una maggiore velocità nel raggiungimento della temperatura desiderata.

La caratteristica principale di questa serie di scaldacqua a parete è la versione Mistotermo, che combina due sistemi di produzione dell’acqua calda. Oltre alla resistenza elettrica ad immersione, il Calypso è dotato di un secondo scambiatore a serpentino in acciaio porcellanato, integrato nel bollitore. Questo scambiatore può essere collegato in ricircolo con l’impianto di riscaldamento centralizzato o con fonti di energia alternativa ed ecocompatibile, come pannelli solari o un termocamino. I due sistemi possono essere utilizzati contemporaneamente o separatamente, consentendo un notevole risparmio energetico e una maggiore rapidità nel riscaldamento dell’acqua.

Lo scaldabagno termoelettrico Ferroli Calypso ha una qualità costruttiva eccezionale ed è molto efficace nel riscaldare l’acqua. La spedizione da Amazon è veloce e il venditore è noto per essere disponibile e reattivo.

In conclusione, lo scaldabagno termoelettrico Ferroli Calypso da 100 litri con attacco destro rappresenta una scelta eccellente per chi cerca un sistema efficiente e versatile per la produzione di acqua calda sanitaria. Grazie alla combinazione di due sistemi di riscaldamento e alla possibilità di collegamento a fonti di energia ecocompatibili, questo scaldabagno offre un notevole risparmio energetico.

Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 150 Litri

Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 150 Litri recensione e opinione[maxbutton id=”1″ url=”https://amzn.to/3NENUdy”]

Lo scaldabagno termoelettrico Ferroli Calypso da 150 litri con attacco sinistro offre una soluzione all’avanguardia per la produzione di acqua calda sanitaria. Questo modello è dotato della versione Mistotermo, che combina due sistemi di riscaldamento per garantire semplicità d’uso, affidabilità e prestazioni superiori.

La caratteristica distintiva del Calypso Mistotermo è la presenza di una resistenza elettrica ad immersione e di un secondo scambiatore a serpentino in acciaio porcellanato, integrato nel bollitore. Questo scambiatore può essere collegato in ricircolo all’impianto di riscaldamento centralizzato o a fonti di energia alternativa ed ecocompatibile, come pannelli solari o un termocamino. La combinazione di questi due sistemi consente di ottenere un notevole risparmio energetico e un raggiungimento più rapido della temperatura desiderata.

Lo scaldabagno ha due attacchi e le dimensioni sono 97 cm di altezza, 44 cm di larghezza e 46 cm di profondità. In genere impiega circa 3 ore per raggiungere la temperatura desiderata.

In conclusione, lo scaldabagno termoelettrico Ferroli Calypso da 150 litri con attacco sinistro è una scelta eccellente per chi cerca un sistema affidabile e performante per la produzione di acqua calda sanitaria. Grazie alla versione Mistotermo, che combina due sistemi di riscaldamento, è possibile ottenere un notevole risparmio energetico e una maggiore rapidità nel raggiungimento della temperatura desiderata. Le dimensioni e i due attacchi dell’acqua rendono questo scaldabagno adatto a diverse esigenze domestiche.

Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 200 LITRI

Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 200 LITRI recensione e opinione[maxbutton id=”1″ url=”https://amzn.to/3JRQSKw”]

Lo scaldabagno termoelettrico Bandini ST 200 Litri con attacco destro offre una soluzione efficiente per la produzione di acqua calda sanitaria. Questo modello verticale da 200 litri presenta una capacità generosa per soddisfare le esigenze di una famiglia numerosa o di un’abitazione con un alto consumo di acqua calda.

Le caratteristiche principali di questo scaldabagno includono un serpentino di rame, un anodo di magnesio e una resistenza corazzata, che garantiscono prestazioni affidabili e durature. La potenza elettrica di 2000W assicura un rapido riscaldamento dell’acqua, anche se il tempo di riscaldamento per raggiungere i 50°C è di 500 minuti. È importante notare che lo scaldabagno appartiene alla classe energetica C, il che significa che offre un buon equilibrio tra efficienza energetica e prestazioni.

È anche possibile regolare la temperatura tramite il termostato, ma l’acqua non può superare i 50°C. In questo modo è possibile adattare la temperatura dell’acqua alle esigenze personali e ottimizzare il consumo energetico.

Se interessati, potete anche contattare il servizio clienti per richiedere un PDF della scheda tecnica e ottenere tutte le informazioni necessarie sulle misure degli attacchi e delle staffe di ancoraggio.

L’installazione di questo scaldabagno è estremamente semplice, come confermato da altri recensori. È inoltre possibile collegare lo scaldabagno termoelettrico alla caldaia a pellet, il che consente di avere acqua calda anche quando la caldaia non è in funzione.

In conclusione, lo scaldabagno termoelettrico Bandini ST 200 Litri con attacco destro rappresenta una soluzione affidabile e di qualità per la produzione di acqua calda sanitaria. Le sue caratteristiche tecniche, come il serpentino in rame, l’anodo di magnesio e la resistenza corazzata, assicurano prestazioni durature. Inoltre, la possibilità di regolare la temperatura dell’acqua e la flessibilità nell’utilizzo con diverse fonti di riscaldamento lo rendono un’opzione versatile. Se stai cercando uno scaldabagno con una grande capacità e prestazioni affidabili, il Bandini ST 200 Litri Attacco Dx potrebbe essere la scelta giusta per te.

Come Scegliere uno Scaldabagno Termoelettrico

Il testo discute l’importanza di dimensionare correttamente uno scaldabagno termoelettrico per evitare sprechi di risorse. È fondamentale considerare diversi fattori al fine di determinare le dimensioni adeguate dell’apparecchio. Ad esempio, è necessario prendere in considerazione il numero di docce effettuate durante il giorno, la loro frequenza e la quantità d’acqua utilizzata in ciascuna doccia, oltre alla temperatura desiderata dell’acqua. Questi dati sono importanti per impostare il termostato dello scaldabagno e determinare la temperatura massima che l’acqua dovrà raggiungere durante il riscaldamento. È essenziale assicurarsi che questa temperatura sia superiore a quella prevista per l’acqua in uscita dalla doccia.

Tra i parametri chiave che influenzano il dimensionamento dello scaldabagno, troviamo la capacità teorica del serbatoio (ad esempio, 50 o 80 litri), la potenza della resistenza elettrica, la durata e il numero di docce effettuate al giorno. Inoltre, è importante conoscere la frequenza delle docce, la temperatura iniziale dell’acqua che entra nello scaldabagno e la portata d’acqua totale, considerando anche l’eventuale presenza di un dispositivo frangiflusso. Infine, è necessario considerare la percentuale di acqua calda rispetto al flusso totale che viene erogata dal miscelatore.

Per fare un esempio pratico, supponiamo di avere uno scaldabagno con un serbatoio da 50 litri, una resistenza da 1500 Watt e alcuni dati ipotetici. Se consideriamo una doccia di 5 minuti e due docce effettuate in un’ora, con un’acqua in ingresso a 14 gradi e una temperatura desiderata di 50 gradi, con una portata media di 12 litri al minuto e l’acqua calda utilizzata per le docce che rappresenta il 70% del flusso totale, il consumo energetico termico sarà di 2,1 kWh, sviluppabili in 84 minuti. Se una doccia calda richiede 42 litri d’acqua e ci sono due docce separate da un’ora, avremo un totale di 84 litri da coprire. Dobbiamo sottrarre i 36 litri che vengono riscaldati durante l’ora di intervallo, oltre all’acqua già calda presente nel serbatoio, che in questo caso è di 50 litri. Sommando 50 + 36 otteniamo 86 litri. Confrontando questi 86 litri con i 84 necessari per coprire le due docce in un’ora, possiamo dedurre che uno scaldabagno da 50 litri, che ne fornisce 86 in un’ora, è dimensionato correttamente sulla base dei dati forniti.

L’obiettivo principale è quindi selezionare uno scaldabagno con dimensioni adeguate che fornisca una quantità sufficiente di acqua calda in base alle necessità, evitando sprechi di risorse ed assicurando prestazioni soddisfacenti.